Informativa:
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy, Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sul pulsante "Maggiori informazioni" Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Il Centro Residenziale di Milano 2 si estende su di un territorio di circa 850.000 mq.  posizionato nella zona Nord/Est di Milano e di Nord/Ovest del Comune di Segrate di cui fa parte.

Vi sono 100 palazzi adibiti ad abitazioni e sono presenti strutture varie Comunali e private aventi finalità sociali e di aggregazione (Asili e Scuole,  Centro Civico Comunale, Sporting Club, Chiesa e Parrocchia, ecc.).

Le abitazioni sono suddivise in 28 Residenze, completamente autonome dal punto di vista gestionale, gestite quindi da un proprio Amministratore condominiale coadiuvato dai Consiglieri di scala.

Ogni Residenza viene rappresentata presso il Comprensorio da un Delegato Comprensoriale eletto annualmente dall’Assemblea Condominiale.

Il Supercondominio Comprensorio di Milano 2  ha l’obiettivo di gestire le parti comuni del Quartiere, non di proprietà esclusiva delle Residenze, e di fornire in quelle aree servizi a favore di tutti i residenti (vigilanza, pulizia, gestione del verde, manutenzione, ecc.); il Supercondominio vigila ed agisce inoltre perché le Residenze ed i Residenti tutti rispettino il Regolamento Comprensoriale.

L’Assemblea Comprensoriale, composta dai Delegati Comprensoriali delle 28 Residenze, e dai residenti che intendano parteciparvi in proprio, nomina l’Amministratore del Comprensorio , nonché i componenti del Comitato Comprensoriale.

Il Comitato Comprensoriale è un Organo che supporta e controlla l’Amministratore nello svolgimento dei compiti gestionali assegnatigli dal Regolamento Comprensoriale.

I componenti del Comitato Comprensoriale partecipano inoltre alla costituzione del Comitato Esecutivo ed alla creazione delle diverse Commissioni lavoro (gestione del verde, Vigilanza, Ambiente e Manutenzione,  Comunicazione), del supporto dei cui componenti l’amministratore si avvale nell’espletamento dei Servizi Comprensoriali.

La struttura organizzativa alle dirette dipendenze dell’Amministratore del Comprensorio, si compone di un Reparto dedicato alla Vigilanza e Sicurezza, di una segretaria/amministrativa e di un manutentore, per un totale di 15 dipendenti.